Il Cammino dei Cappuccini è un percorso di quasi 400 chilometri da che attraversa da nord a sud l’entroterra delle Marche toccando i luoghi che hanno segnato gli inizi dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini: il convento della SS. Annunziata a Fossombrone, l’eremo di San Girolamo a Pascelupo, l’eremo dell’Acquarella ad Albacina, l’eremo di Massaccio a Cupramontana, l’eremo di San Michele Arcangelo a Cingoli, il convento di Renacavata a Camerino, il convento di San Giovanni Battista a Montefalcone Appennino e molti altri antichi conventi cappuccini e suggestivi luoghi in cui la presenza dei primi frati ha lasciato tracce profonde e durature, in particolare con i suoi santi.



Il Cammino dei Cappuccini nel cuore delle Marche


Il cammino offre l’opportunità di ripercorrere la storia dei Cappuccini – i quali con la loro riforma certificata con la Bolla Religionis zelus del 3 luglio 1528 vollero ritornare all’esperienza originaria di san Francesco e dei suoi primi compagni – e di apprezzarne in maniera tangibile la spiritualità, anche attraverso l’incontro con i religiosi di oggi. Il romanzo storico Lo spirito dei cappuccini, scritto appositamente per il pellegrino e in dialogo con lui, aiuterà il camminatore a conoscere e a gustare l’avventurosa nascita dell’Ordine Cappuccino; inoltre, per arricchire ulteriormente l’esperienza del cammino, dei podcast spirituali accompagneranno il pellegrino tappa dopo tappa.

Il Cammino dei Cappuccini è un’esperienza integrale per i pellegrini che potranno conoscere una storia antica e una spiritualità vigorosa, gustare le bellezze di una natura selvaggia e contemplare le varie espressioni artistiche sparse lungo il cammino, e incontrare i testimoni di oggi, i frati cappuccini che saranno disponibili ad accogliere i pellegrini nei loro conventi e anche ad accompagnarli in qualche tappa del cammino.

 


 



Il Cammino dei Cappuccini: le tappe e le info utili


Il percorso si snoda in 17 tappe. Parte dal Colle dei Santi di Fossombrone, ha il suo centro nel convento di Renacavata a Camerino (il primo convento al mondo dei frati cappuccini), e termina sulla tomba di San Serafino da Montegranaro ad Ascoli Piceno, il santo dei cappuccini delle Marche. Esso attraversa la dorsale interna delle Regione, dove incantevoli borghi si fondono con un multiforme paesaggio, fatto di montagne dal tratto selvaggio, affascinanti boschi ricchi di vita, dolci colline pettinate, laghi a rinfrescare l’ambiente e il mare sullo sfondo a completare il panorama. Il cammino è un continuo saliscendi con un chilometraggio medio delle tappe di 21,5 km (le più corte di 17 km, la più lunga di 27 km) e i dislivelli sono talvolta piuttosto considerevoli, perciò è sconsigliabile intraprendere il cammino senza una buona dose di allenamento previo.

Il cammino può essere compiuto tutto in una volta o suddiviso in due o più parti a seconda delle disponibilità di tempo di ciascuno. Ad esempio, lo si può percorrere in due volte: la prima da Fossombrone a Camerino (10 giorni) e la seconda da Camerino ad Ascoli Piceno (7 giorni); oppure suddividendolo in tre parti: da Fossombrone a Fabriano (5 giorni), da Fabriano a Camerino (5 giorni) e infine da Camerino ad Ascoli Piceno (7 giorni).

In ogni tappa è possibile sostare in diversi tipi di alloggio che sono indicati nel sito del cammino: conventi o altre strutture religiose, bed&breakfast, agriturismi o hotel, con i quali è stata stipulata una convenzione per offrire prezzi di favore ai pellegrini, come anche molti ristoratori si sono resi disponibili a offrire un “menù pellegrino” a 15 € per venire incontro alle necessità di tutti.



Al pellegrino è consegnata una Credenziale nella quale riceverà in ogni tappa un timbro, e al termine del cammino verrà a lui consegnato un Testimonium che certifica il cammino compiuto e che rimane un bel ricordo dell’esperienza vissuta. Il cammino può essere percorso in piena sicurezza con l’aiuto della segnaletica posta lungo la strada e scaricando gratuitamente dal sito le tracce GPX e le descrizioni PDF di ogni tappa.

Infine, ogni altra e più dettagliata informazione la si può trovare nel sito ufficiale del cammino, tradotto in sette lingue, come sono già attive la pagina facebook e quella Instagram in cui è possibile seguire tutti gli aggiornamenti. A questo punto, non resta che trovare qualche giorno libero, allenarsi un po’, preparare lo zaino e partire, ricordando quanto scrive san Francesco nella Regola: che i frati – e, aggiungiamo noi: “i camminatori” – non si approprino di nulla e vadano come pellegrini e forestieri in questo mondo. Buon cammino pellegrini!

 


Ringraziamo Fra Sergio Lorenzini per l'articolo e le foto che ci ha gentilmente concesso.

 



Il Cammino dei Cappuccini:: scheda tecnica


  • INFO BOX

    IL CAMMINO DEI CAPPUCCINI

    Da Fossombrone ad Ascoli passa il Cammino dei Cappuccini. Scopri tutte le tappe e le info di questo trekking nelle Marche.


    • PARTENZA: Fossombrone (PU)

    • ARRIVO: Ascoli Piceno

    • LUNGHEZZA: 400 km

    • TAPPE: 17

    • REGIONE: Marche

  • LE TAPPE
    TAPPAPARTENZAARRIVO DISLIVELLODISTANZA
    1^tappaFossombroneGola del Furlo880 m.20 km
    2^tappaGola del FurloCagli750 m.20,5 km
    3^tappaCagli Fonte Avellana850 m.18 km
    4^tappaFonte AvellanaPascelupo650 m.18 km
    5^tappaPascelupoFabriano650 m.26,5 km
    6^tappaFabrianoPoggio San Romualdo900 m.22,5 km
    7^tappaPoggio San RomualdoCupramontana750 m.26 km
    8^tappaCupramontanaCingoli600 m.17 km
    9^tappaCingoliSan Severino Marche850 m.27,5 km
    10^tappaSan Severino MarcheCamerino650 m.17 km
    11^tappaCamerinoSan Lorenzo a Lago800 m.24 km
    12^tappaSan Lorenzo a LagoSarnano800 m.18,5 km
    13^tappaSarnanoMontefortino850 m.20,5 km
    14^tappaMontefortinoMontefalcone Appennino750 m.23 km
    15^tappaMontefalcone AppenninoRotella500 m.21 km
    16^tappaRotellaOffida750 m.20,5 km
    17^tappaOffidaAscoli Piceno800 m.25,5 km
  • INFORMAZIONI UTILI

    Prima di partire consultate il sito ufficiale del Cammino dei Cappuccini per trovare tutte le informazioni utili per preparare al meglio il vostro itinerario e consultare gli aggiornamenti. Qui invece puoi sapere quale tipo di allenamento eseguire, come preparare lo zaino, come scegliere le scarpe e tanto altro ancora.

  • LE TRACCE GPS E LE TAPPE IN PDF

    In attesa della pubblicazione della guida ufficiale del Cammino dei Cappuccini, potete scaricare le tracce GPS e tutte le tappe in formato PDF su questa pagina del sito. Qui invece potete scaricare la app del cammino per il vostro cellulare.

  • LA CREDENZIALE

    La credenziale è il documento ufficiale che accompagna il pellegrino e che certifica  che sta compiendo il Cammino dei Cappuccini. Con essa si ha la possibilità di accedere alle ospitalità pellegrine a prezzi agevolati. Dopo ogni tappa, sulla credenziale saranno apposti dei timbri e, al termine del percorso, sarà rilasciata la pergamena (il Testimonium) che attesta il compimento del pellegrinaggio,

    Per avere informazioni su come richiedere e come ottenere la credenziale puoi leggere tutto qui!

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina